Ideare soluzioni per politiche di mobilità

a misura di cittadino

Lo scorso 15 giugno, presso l’aula Rostagno di Palazzo delle Aquile, si è svolto un nuovo workshop di co-creazione di MUV, ulteriore momento di coinvolgimento della comunità locale nel processo di ideazione di nuove soluzioni di mobilità per il centro storico di Palermo.

Obiettivo di questo ultimo incontro era quello di suggerire idee utili per arricchire il dibattito sulla politiche di mobilità partendo dalle evidenze raccolte fino ad oggi grazie a MUV e in particolare dall’analisi dei flussi registrati dagli utenti dall’applicazione a Palermo.

Al termine del processo creativo, i partecipanti, suddivisi in team, hanno presentato quattro proposte che saranno condivise con gli amministratori locali per intraprendere un dialogo sui futuri piani di mobilità cittadini.

Accura!”, semaforo smart dotato di pannello informativo digitale in grado di aiutare i turisti ad attraversare in sicurezza e ricevere informazioni sui principali luoghi di interesse o locali commerciali della zona.

Art walk of light”, luminarie di artista, attivabili con sensori di movimento, che aiutino coloro che desiderano attraversare a piedi le zone meno illuminate dei mercati del centro storico la sera.

Bike lane patrol”, servizio digitale – via app – dedicato ai ciclisti che desiderano usare in sicurezza le piste ciclabili e segnalare eventuali ostacoli o infrazioni che ne impediscono la corretta fruizione.

Sharing Pumpkin”, servizio digitale che permetta agli utenti del car-sharing dell’Amat di cercare altri utenti che desiderano raggiungere le stesse mete così da condividere i veicoli.

Inoltre, lungo il percorso che li ha portati all’elaborazione delle quattro idee, i partecipanti si sono confrontati su diversi altri temi e suggestioni che potrebbero essere alla base di potenziali ulteriori soluzioni per il miglioramento della mobilità cittadina (e non solo).

Al fine di non interrompere il processo partecipativo e fare tesoro di tutte le proposte individuate e discusse durante il workshop, un breve sondaggio raccoglierà l’interesse di tutti i cittadini su ognuno di queste e permetterà di suggerirne altre da utilizzare come punto di partenza per il prossimo workshop in programma a settembre durante la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Vi invitiamo dunque a rispondere a qualche domanda, ci vorranno solo pochi minuti.

Al termine del sondaggio potrete scegliere di supportare una delle idee emerse o proporre la soluzione di mobilità che secondo voi attualmente manca a Palermo e non è stata pensata da nessuno dei partecipanti al workshop di MUV.

I vostri preziosi suggerimenti contribuiranno a migliorare le politiche di mobilità della nostra città!

powered by Typeform